SERVIZIO RITIRO INGOMBRANTI

Con l’avvio del porta a porta cambia anche il metodo di ritiro degli ingombranti. Dal mese di ottobre non verranno più posizionati i conteiner nei luoghi e nelle date prestabilite ma l’utente dovrà telefonare al numero verde 800483154 per ricevere informazioni e fissare l’appuntamento.

RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI – ARRIVA IL PORTA A PORTA

Il Servizio di raccolta rifiuti cambia ….. arriva il PORTA a PORTA

 Il Comune di Castiglione di Garfagnana, dal luglio 2011, è entrato a far parte del Club dei Borghi più belli d’Italia, un’associazione d’identità che raggruppa borghi con caratteristiche architettoniche, storiche, di tradizioni, paesaggistiche ed ambientali di particolare pregio.

 L’ammissione al Club comporta un impegno per l’amministrazione nel perseguire un miglioramento continuo della qualità del borgo, non solo negli aspetti di valorizzazione e di promozione turistica, ma anche in quelli del miglioramento della qualità ambientale del borgo certificato e di tutto il territorio comunale.L’iniziativa di implementare la raccolta dei rifiuti differenziata con il sistema porta a porta (PAP) rientra quindi a pieno titolo in questa tipologia di interventi. 

La scelta di procedere all’introduzione di un sistema di raccolta PAP, risponde ovviamente, alle esigenze ormai sempre più necessarie ed indifferibili, di potenziare la raccolta differenziata dei rifiuti urbani.Tale sistema facilita a valle del processo il riuso, il riciclo e il riutilizzo dei rifiuti e consentirà, in un futuro speriamo abbastanza prossimo, di poter raggiungere un sistema di gestione dei rifiuti sostenibile, dove ad un certo livello di rifiuti prodotti corrisponda un pari livello di rifiuti riciclati e trasformati (c.d. rifiuti zero).

La stessa normativa di settore, attualmente prevede che si debba raggiungere una percentuale di raccolta differenziata non inferiore al 65%, rispetto ad un valore attuale nel nostro comune del 25% circa, purtroppo ancora basso, anche se non considera forme di auto smaltimento della frazione organica molto diffuse nelle zone di campagna.

Il PAP dovrebbe pertanto determinare un rapido e facile raggiungimento di tale valore, consentendo al Comune di ottemperare agli obblighi di legge.

Un altro vantaggio, non trascurabile, derivante da questo sistema sarà la progressiva eliminazione dei cassonetti di tutti i tipi dalle strade e dalle piazze delle zone gestite con il PAP con indubbi vantaggi per il decoro urbano. 

Per ragioni organizzative e di ottimizzazione della gestione della raccolta, il PAP verrà attivato nelle aree del comune con una maggiore densità abitativa, quindi quelle corrispondenti alla parte più bassa del territorio comunale che va da Campori al Capoluogo con le zone circostanti fino a Piandicerreto. Questo non toglie che in futuro, se possibile, il PAP non venga esteso nelle altre zone che comunque continueranno ad essere servite con il sistema dei cassonetti differenziati e dei quali comunque è auspicabile un incremento ed una migliore gestione. Come prima fase informativa sono state concordate con i tecnici della società Severa i seguenti incontri divulgativi delle modalità di svolgimento del servizio:

Lunedì 5 Agosto ore 21.00 – Capoluogo  (Avviso)

Martedì 6 Agosto ore 21.00 – Piandicerreto (Avviso)

Con l’occasione ringraziamo anticipatamente tutti per l’impegno e chiediamo alla cittadinanza la massima collaborazione che ci consentirà di raggiungere insieme questo importante traguardo, per il bene di tutti noi ma con il pensiero alle generazioni future.

Potete consultare:

opuscolo informativo 

calendario raccolta per il capoluogo, la frazione Piandicerreto e loc. Crociale

calendario per la frazione Campori e le località Ponte di Castiglione e Marcione

Ordinanza n. 16 del 22/08/2013

 calendario per la consegna dei bidoni

1 2 3