L. R. 45/2013 “INTERVENTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE E DEI LAVORATORI IN DIFFICOLTÀ, PER LA COESIONE E PER IL CONTRASTO AL DISAGIO SOCIALE” ANNO 2015

Si informa che la Regione Toscana con decreto dirigenziale n. 28 del 13 gennaio 2015, ha approvato la modulistica relativa alla presentazione delle istanze di contributo per le misure di sostegno alle famiglie di cui alla L.R. 45/2013.

In particolare sono i seguenti contributi:

– Bonus bebè;

– Contributo per famiglia numerosa ;

– Contributo per persona con disabilità;

I contributi ammontano a 700 Euro annui (più 175 euro per ciascun figlio oltre il quarto), e sono eventualmente cumulabili tra loro.

I contributi sono concessi dal comune di residenza del richiedente, l’erogazione del contributo viene effettuato dalla regione.

I requisiti dei richiedenti sono i seguenti:

– Essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all’Unione europea oppure, se stranieri, essere in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 40, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286.

– Essere residenti in Toscana da almeno 5 anni alla data del 1° gennaio dell’anno solare cui si riferisce il contributo finanziario.

– Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 29.999,00 euro.

– Non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto il contributo.

Bonus nuovi nati

Domanda famiglie numerose

Domanda soggetti con disabilità

Informativa codice privacy 2015

L. R. 45/2013 “INTERVENTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO IN FAVORE DELLE FAMIGLIE E DEI LAVORATORI IN DIFFICOLTÀ, PER LA COESIONE E PER IL CONTRASTO AL DISAGIO SOCIALE” ANNO 2014

Si informa che la Regione Toscana con decreto dirigenziale n. 263 del 30.01.2014, ha approvato la modulistica relativa alla presentazione delle istanze di contributo per le misure di sostegno alle famiglie di cui alla L.R. 45/2013.

In particolare sono previsti aiuti

– A favore dei figli nuovi nati, adottati o collocati in affidamento preadottivo;

– A favore delle famiglie numerose con almeno quattro figli;

– A favore delle famiglie con figlio disabile;

I contributi ammontano a 700 Euro annui (più 175 euro per ciascun figlio oltre il quarto), e sono eventualmente cumulabili tra loro.

I contributi sono concessi dal comune di residenza del richiedente, l’erogazione del contributo viene effettuato dalla regione.

I requisiti dei richiedenti sono i seguenti:

 – Essere cittadini italiani o di altro stato appartenente all’Unione europea oppure, se stranieri, essere in possesso dei requisiti previsti dall’articolo 40, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286.

– Essere residenti in Toscana alla data del 1° gennaio dell’anno solare cui si riferisce il contributo finanziario da almeno un anno.

– Avere un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore ad euro 24.000 euro.

– Non avere riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli articoli 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesto il contributo.

Domanda nuovi nati 2014

Domanda famiglie numerose  2014

Domanda famiglie con figlio disabile 2014

Informativa codice privacy  2014

 

BANDO PER CONTRIBUTI FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

L’Azienda U.S.L. 2 Lucca, con delibera n. 570 del 3.10.2013, ha predisposto un Bando Pubblico per l’attribuzione di contributi alle famiglie residenti nel Comune di Castiglione di Garfagnana, anche monogenitoriali, con 4 o più figli o famiglie in difficoltà. Le domande dovranno essere presentate all’ufficio Protocollo del Comune di Castiglione di Garfagnana entro le ore 13,00 del giorno 09/11/2013. Chiunque fosse interessato può recarsi presso l’Ufficio Segreteria del Comune tutti i giorni dal Lunedì al Sabato dalle ore 8,00 alle ore 12,00 per ritirare la modulistica oppure può scaricarla direttamente dal sito.

 BANDO FAMIGLIE DIFFICOLTA’

DOMANDA

GAIA SPA – AGEVOLAZIONI TARIFFARIE

GAIA S.p.A., Gestore del servizio idrico, informa che è on line e presso gli Sportelli al pubblico il Modello Unico di Autocertificazione, utile a ottenere, qualora ve ne siano i presupposti, le agevolazioni tariffarie in bolletta per le famiglie numerose (nuclei familiari composti da più di 3 componenti) e le agevolazioni ISEE per le famiglie che, indipendentemente dal numero dei componenti del nucleo familiare, versano in condizioni socio/economiche disagiate. Il termine ultimo per la presentazione del Modello è il 31 dicembre 2013 . Le agevolazioni possono essere cumulate.Il modello è scaricabile dal sito web di GAIA cliccando qui
Come specificato nel Modello, esso può consegnato a GAIA S.p.A. nelle seguenti modalità alternative:

  • Direttamente presso qualsiasi Sportello
  • Tramite raccomandata da indirizzare alla Casella Postale n. 199, 55045 ufficio postale di Marina di Pietrasanta (LU)
  • Tramite il numero di FAX 0584/2804616

Il Modello va compilato in ogni parte e sempre corredato del documento di riconoscimento del dichiarante. Sul sito web www.gaia-spa.it è disponibile anche il Regolamento del Servizio Idrico Integrato, che all’articolo n.31 descrive le agevolazioni previste per le famiglie numerose, e il Regolamento per le agevolazioni ISEE.

Gli utenti possono assistenza nella compilazione recandosi presso qualsiasi Sportello di GAIA presente sul territorio oppure chiamando gratuitamente, da telefoni fissi o mobili, il numero verde Assistenza Clienti 800-223377.

1 2